Goletta Verde: mare in chiaroscuro

Critiche le foci dei fiumi, tutto ok sul Gargano e alle Tremiti

Ultima tappa pugliese per Goletta Verde di Legambiente, con chiusura nel comune garganico. ´Sofferente il mare foggiano: critiche le foci dei fiumi Candelaro e Ofanto e non va certo meglio sulla costa tra Sannicandro e Chieutiª. Invece, ´sono salvi il Gargano le Isole Tremitiª ma, precisa l’associazione ambientalista, ´no al cemento dove il mare è ancora bluª.

Questo in sintesi il risultato delle analisi di Goletta Verde 2006. L’ultima tranche dei dati sulla Puglia è stata presentata a Mattinata. Alla conferenza stampa, classico appuntamento delle tappe di Goletta Verde, erano presenti il sindaco Angelo Iannotta e l’assessore all’ambiente Pasquale Bisceglia, Giorgio Zampetti, portavoce di Goletta Verde, Francesco Tarantini, presidente Legambiente Puglia, Franco Salcuni, coordinatore Legambiente Gargano, e Antonio Ranieri, comandante Capitaneria di Porto di Manfredonia.

´L’apporto inquinante delle foci dei fiumi è ormai una triste consuetudine: ma spesso a questo si sommano situazioni di grave degrado anche sulla costa attiguaª ha detto Giorgio Zampetti ´come nel caso dell’Ofanto a Margherita di Savoia. Ci colpisce molto l’inquinamento grave riscontrato nei prelievi a Sannicandro Garganico, Lesina e Chieuti, dove i limiti di legge sono stati superati da cinque a cento volte. Fortunatamente nella provincia foggiana esistono dei tratti di costa di alto valore ambientale in cui il mare è ancora sanoª.

Il referente garganico dell’associazione, Salcuni, ha evidenziato che ´se il mare delle Tremiti non desta preoccupazione, ben più inquietante è il cemento in arrivo sulle isole e sulla costa garganica le cose non vanno meglio: qui c’è la minaccia dell’abusivismo incontrollato e nessuno procede agli abbattimenti degli immobili irregolari, nonostante la presenza di specifici capitali di spesa nelle casse del Parco. La pressione edilizia è fortissimaª ha concluso Salcuni ´nei territori del contratto d’area che, in mancanza di una rapida e decisiva inversione di tendenza si risolverà in una colossale colata di cementoª.

Da parte sua il sindaco Iannotta, ringraziando Legambiente per l’attenzione riservata a Mattinata, ha detto con riferimento al concomitante Premio Ambiente Faraglioni di Puglia consegnato al sindaco di Bari Michele Emiliano, ´spero che questo premio sia un auspicio per il nostro territorioª.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Eletti alle regionali provincia di Foggia

Elezioni Regionali 2020 a Mattinata: i risultati per singolo candidato e singola lista

  • 24 Settembre 2020

Tutti i dati dello spoglio delle schede elettorali per liste e singoli candidati alla Regione Puglia

Spoglio schede elettorali

Elezioni Comunali Mattinata: risultati definitivi, voti e preferenze a liste e candidati

  • 23 Settembre 2020

La lista risultata vincente è stata "Noi Comunità", guidata dal neo sindaco Michele Bisceglia

Elezioni regionali

Elezioni Regionali 2020: i risultati a Mattinata

  • 22 Settembre 2020

I dati dello spoglio per coalizione alla Regione Puglia

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta