Gastronomia a braccetto col turismo

Una fiera sulle prelibatezze della cittadina sospesa sul mare

Il turismo passa anche dallo . . . stomaco.
Ne sono convinti a Mattinata non solo i più diretti esperti, ma anche le varie autorità cittadine che insieme ai ristoratori, in una efficace sinergia di intenti, hanno messo in scena una gran tavolata pubblica sulla quale hanno posto in mostra una buona rappresentanza delle ghiottonerie che la cittadina sospesa fra mare e Gargano esprime con maestria.
Ne sono rimasti convinti soprattutto le migliaia di ospiti che hanno affollato per l’occasione Mattinata ed hanno gustato i prodotti presentati. Il successo che il gran pubblico accorso dai centri vicini che si è frammisto agli ospiti superstiti delle vacanze natalizie e agli abitanti del luogo, ha decretato alla Fiera enogastronomia mattinatese, non ammette incertezze e titubanze. Prova irrefutabile è la constatazione che dopo alcune ore diassalti ai fornitissimi banchi ove facevano bella e succulenta mostra di sè capaci tegami di pietanze dai profumi irresistibili, ogni cosa è andata esaurita, si è dato fondo a tutto persino alle scorte. Tant’è che molti dei turisti ritardatari son dovuti rimanere letteralmente a bocca asciutta.
Era d’altra parte alquanto difficile rimanere indifferenti ai suadenti inviti che venivano attraverso gli effluvi emanati dalle pentole che ´borbottavanoª sui fornelli colme delle specialità che gli chef dei ristoranti di Mattinata avevano approntato.
Tutto era cotto e preparato all’istante per non far disperdere nessuna delle tante sfumature fustative e sceniche che ogni piatto conteneva. Ma non solo profumi e colori: a Mattinata hanno fatto anche in questa occasione le cose in grande e soprattutto funzionali. Hanno ad esempio pensato a soddisfare anche l’occhio che si sa, vuole la sua parte, e a rendere comoda la degustazione.
Corso Matino è stato perciò trasformato in un accogliente angolo rustico con tanto di gazebi corredati da opportune serie di tavoli e con accanto generosi falò scoppiettanti di legna di bosco.

In questa suggestiva ambientazione sono passati piatti di orecchiette con cime di rapa (Hotel la Rotonda), baccalà fritto (Hotel Apeneste), Verdure alla contadina (Dal Saraceno), seppioline ripiene al forno con patate (Scarpetta d’oro), cicatelli con cinghiale e porcini (Masseria Liberatore), spiedini di alici all’alloro (Trattoria dalla Nonna), trippa alla paesana (Giardino Monsignore), gnocchi di patate con filetti di anguilla e carciofi novelli (Adriamare), maialino al forno (Alba del Gargano), lain’ ceci e baccalà (trattoria San Michele), polpo in casseruola (Tio Pepe), pancotto (Bar Serafino). Non sono mancate le cartellate, i calzoncelli ripieni ed altre leccornie e naturalmente barili di vino, di quello nostrano.
Le operazioni sono state seguite personalmente dal sindaco Angelo Iannotta che assieme all’assessore Raffaele Latino ha controllato che tutto filasse per il verso giusto. ´In questa operazione ñ spiega ñ abbiamo investito la credibilità di Mattinata di fare turismo oltre l’estate. Gli operatori, i ristoratori in primo luogo, ci credono.
Nei mesi estivi tutto sommato ñ annota – è anche facile richiamare qui gente attratta dal sole e dal mare. Noi vorremmo andare oltre per incentivare il turismo che è parte notevole della nostra economia, anche nei mesi non estivi. Vorremmo che quel che oggi è il ìfuori stagioneî diventasse una nuova stagione turistica.Riteniamo di avere tutte le prerogative per dare sostegno ad una tale possibilità. Una di queste è indubbiamente quella gastronomica. Ma non è la solaª.

Le foto sono state gentilmente concesse da Dipinti di Luce.

  • Michele Apollonio

Potrebbe interessarti

Eletti alle regionali provincia di Foggia

Elezioni Regionali 2020 a Mattinata: i risultati per singolo candidato e singola lista

  • 24 Settembre 2020

Tutti i dati dello spoglio delle schede elettorali per liste e singoli candidati alla Regione Puglia

Spoglio schede elettorali

Elezioni Comunali Mattinata: risultati definitivi, voti e preferenze a liste e candidati

  • 23 Settembre 2020

La lista risultata vincente è stata "Noi Comunità", guidata dal neo sindaco Michele Bisceglia

Elezioni regionali

Elezioni Regionali 2020: i risultati a Mattinata

  • 22 Settembre 2020

I dati dello spoglio per coalizione alla Regione Puglia

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta