Falsi allarmi e problemi irrisolti

Comunicato a cura dei Democratici di Sinistra di Mattinata

La questione degli ombrelloni abusivi agita il sonno del Sindaco e dell’assessore al turismo: i due, intervistati dal noto periodista della Gazzetta del Mezzogiorno, portano con tempestività il problema all’esame dell’Amministrazione comunale!

E’ patetica la solerzia con la quale il Sindaco e l’assessore al ramo sollecitano l’intervento della forza pubblica per ìreprimereî questi fenomeni di ìaccaparramentoî (così li definisce con enfasi il Sindaco), magari sanzionando con una multa chi non può permettersi l’ombrellone nel lido attrezzato.

Quello che stupisce è che la stessa attenzione non ci sia per questioni ben più gravi in tema di organizzazione turistica, alle quali l’Amministrazione non riesce a fornire risposte da tempo, pur a fronte di ripetute sollecitazioni (denunce ed esposti) provenienti dalla popolazione di Mattinata e dai pochi villeggianti presenti che sollevano problemi strutturali già noti:

ï L’assenza di spazi liberi di balneazione e di collegamenti ai vari lidi per i cittadini di Mattinata e l’ingiusta limitazione degli accessi alla baia delle Zagare

ï La gravissima assenza di rampe di accesso ai lidi per i diversamente abili

ï Il colpevole ritardo negli allacci delle strutture turistiche e delle residenze agli impianti fognari, con le evidenti conseguenze sulla qualità delle acque di balneazione

ï La scarsa illuminazione e la pericolosità dei pali di illuminazione sulla via della Difesa, collocati in maniera ìincoscienteî sulla sede stradale.

Si fa presto a citare come esempio virtuoso Chiavari.
Si dovrebbe parlare anche di Viareggio, Gallipoli, Monopoli, dove i locali che contravvengono alle ordinanze sindacali di rispetto degli orari e del volume della musica vengono sanzionati o peggio chiusi per una settimana: quei posti, però, sono amministrati in maniera attenta e responsabile, senza la copertura di corrispondenti asserviti che sollevano falsi problemi.
Ci fermiamo qui per amor di Patria.

A proposito ci preme rappresentare al corrispondente della Gazzetta, anima parlante di questa Amministrazione, che il consiglio fornito a bocca di un ìpresunto malcapitatoî di recidere con delle tronchesine gli ombrelloni altrui, assume particolare gravità se ìsuggeritoî addirittura a mezzo stampa, potendo apparire come un invito a delinquere.

Ulteriormente confusa e stordita dal caos organizzato delle sagre autocelebrative e dai fumi dei pancotti danzanti, questa Amministrazione si rivela ancora una volta incompetente e distratta di fronte ai problemi reali ed ai bisogni dei cittadini: naviga a vista!

  • Democratici di Sinistra - Mattinata

Potrebbe interessarti

Un patto per la salute

“Un patto per la salute”, l’Amministrazione Comunale ha messo in atto una serie di azioni per prevenire i tentativi di bruciatura degli scarti di potatura olivicola

  • 28 Novembre 2020

Un passo in avanti verso un'agricoltura pulita e sostenibile ma soprattutto un impegno serio a tutela della Salute di tutti i cittadini...

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta