Elezioni, ecco la “pattuglia” garganica a Camera e Senato

Da Bordo a Folena, da Leone a Mazzamurro

Dovrebbero essere due i deputati sipontini nel parlamento prossimo venturo. Si tratta di Michele Bordo, al quarto posto nella lista unitaria Ds e Margherita per la camera, e Tonio Leone, al quinto in quella di Forza Italia sempre per la camera.

Il condizionale è un puro scrupolo in quanto la nuova legge elettorale permette di stabilire con largo anticipo i nomi degli eletti, grazie al sistema proporzionale e alle liste bloccate, e quindi la composizione del parlamento italiano dopo le elezioni del prossimo nove aprile.

Michele Bordo, segretario regionale, ha il quarto posto nella lista dell’Ulivo, che unisce Ds e Margherita. Prima di Bordo ci sono, infatti, nella lista, solamente il leader Massimo D’Alema, Giuseppe Fioroni e Paolo De Castro.
In Forza Italia il deputato uscente Tonio Leone, alla terza legislatura, è stato collocato al quinto posto in una lista che si prevede porti in parlamento fra gli otto e i nove eletti (con una preferenza per i nove). Anche Leone, molto vicino al premier Berlusconi, è dunque un nome certo di cui il partito non ha voluto fare a meno.

Situazione diversa per il Senato. Il terzo sipontino candidato alle prossime elezioni è Gaetano Prencipe, ex sindaco di Manfredonia e coordinatore cittadino della Margherita. E’ stato collocato al sesto posto della lista della Margherita al senato. In questa lista si prevede che si possa scalare solamente di un posto, quello del capolista Luigi Bobba, ex presidente Acli, che dovrebbe risultare eletto anche altrove. Prencipe dunque non dovrebbe farcela comunque, a meno che la Margherita al senato, in Puglia, compia un exploit per ora imprevisto e arrivi ad aggiudicarsi se non sei almeno cinque senatori.

Altri manfredoniani non sono ricompresi nelle liste elettorali pugliesi, a parte un sipontino di adozione, se pur per poco tempo e molte tribolazioni. Si tratta di Pietro Folena, attuale parlamentare uscente, sia dal collegio manfredoniano sia dai Ds, che ora entrato in Rifondazione Comunista compare al secondo posto della lista per la camera di quel partito a fronte di una previsione che aggiudica ben tre deputati.

Tra gli altri garganici in lista il mastelliano Antonio Mazzamurro, attuale presidente della Comunità Montana del Gargano e dell’Uncem Puglia, è sicuramente uno dei pochi candidati della provincia di Foggia ad avere più possibilità di conquistarsi uno scranno a Montecitorio. L’Udeur-Popolari lo ha promosso in seconda posizione alla Camera nella lista che appoggerà il candidato premier Romano Prodi alle prossime elezioni politiche del 9 e 10 aprile. Davanti a lui c’è solo Rocco Pignataro, uomo di fiducia del presidente della Provincia di Bari, Enzo Divella.
La notizia, se pur da tempo nell’aria, ha colto di sorpresa il mondo politico di Capitanata e lo stesso Mazzamurro. ´Ad essere sincero la candidatura me l’aspettavo, mai però avrei immaginato di essere il numero due della lista. Questo mi riempie d’orgoglio e nello stesso tempo mi carica di responsabilità. Sono molto contento di poter ambire a diventare parlamentare per una terra come il Gargano alla quale vorrei dare ancora tanto in termini di sviluppo socio-economico, rilanciare le zone montane, arginando lo spopolamento e intercettando le risorse che potrebbero essere messe a disposizione dall’Unione Europea. Poi un progetto di marketing globale che punti alle risorse del ricco e articolato patrimonio rurale, l’istituzione del Distretto rurale di qualitàª.

  • tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Hotel

Turismo e cultura, al via le domande di finanziamento a fondo perduto

  • 25 Settembre 2020

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero e del settore culturale e creativo

Vento forte

Meteo, in arrivo tempeste di vento con forti raffiche, burrasca e temporali

  • 25 Settembre 2020

La protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di livello "arancione" a partire dalle 14:00 di oggi e per le successive 24-30...

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta