Di Mauro riconfermato sulla panchina della Castriotta Manfredonia

Il giusto premio, dopo l’ottima stagione alla guida dei manfredoniani

Vincenzo Di Mauro è stato riconfermato anche per l’anno prossimo sulla panchina del Castriotta Manfredonia (quarto quest’anno nel campionato di prima categoria dopo aver lottato fino a tre giornate dal termine per la promozione alla campionato superiore). A darne conferma il presidente Michele Trotta dopo l’ultima riunione dei dirigenti della squadra sipontina. Il presidente del sodalizio rilancia: la società vuole fare le cose in grande anche per il prossimo torneo ed è pronto a scommettere sull’attuale organico con l’innesto di tre, forse quattro elementi.

´Pochi ritocchi – rivela il massimo dirigente -, questi ragazzi possono fare ancora moltoª. E sarà un Castriotta che potrebbe essere la sorpresa del prossimo campionato. ´Penseremo, nelle prossime settimane, a gettare le basi per il futuro – continua Trotta -, ringrazio i tanti amici che ci sono stati vicino. Una grande soddisfazione nonostante non sia arrivata la promozione per un gruppo di dirigenti che ha dato tutto se stessoª.

E tra gli artefici il tecnico Vincenzo Di Mauro. ´Sacrifici di tutti – dice con l’umiltà che lo contraddistingue -, ora godiamoci questo riposo, poi si vedràª. E la riconferma immediata dell’allenatore è, senza dubbio, un sintomo indiscutibile sulla tempestività della comapgine di Manfredonia. ´Di Mauro ha fatto bene e siamo sicuri che farà ancora tanto per questa società – rivela il presidente Trotta -, ora avremo tutto il tempo per costruire la squadra per il prossimo campionatoª.

Di Mauro è felicissimo di restare. ´Ringrazio il presidente e la società – racconta -, spero di poter dare un valido contributo ai progetti societariª. E, come detto, i programmi potrebbero essere ambiziosi: forse la stagione che si è appena conclusa è stata una prova generale in vista di un campionato (quello che partirà tra pochi mesi) che il Castriotta potrebbe vivere da protagonista.

´Non illudiamo nessuno – precisa Di Mauro -, la nostra sarà una squadra giovane che cercherà di ottenere dei buoni risultati cercando di dar fastiodio a quelle formazione che partiranno per vincere il torneo. Certo noi staremo lì con loro, ma non partiamo per essere la squadra da battereª.

  • (da La Gazzetta del Mezzogiorno del 19/5/2005)

Potrebbe interessarti

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

Earth Day 2021, la terra per abbattere i pregiudizi

  • 22 Aprile 2021

A Manfredonia, con il progetto Borgo Bambino, pazienti psichiatrici insegnano ai bambini a prendersi cura delle piante e a rispettare l’ambiente

Mattinata mare

“Stessa spiaggia, stesso mare”: nel 2021 le regole per andare in spiaggia sono le stesse del 2020

  • 21 Aprile 2021

Marco Scajola, coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio, è tornato sull'argomento precisandone i punti chiave

Estate con il covid

Estate 2021: in arrivo la zona blu? Le regole in spiaggia per un’estate in sicurezza

  • 19 Aprile 2021

Alcune regole potrebbero essere introdotte per gli stabilimenti balneari in prossimità dell'estate

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta