Con “Mediterre” parte l’autunno promozionale del Parco

Quattro tappe per l’internazionalizzazione del Gargano

Un ricco e denso calendario autunnale di appuntamenti promozionali attende il Parco Nazionale del Gargano, galvanizzato dal responso che lo pone tra le tre aree protette più visitate d’Italia.

E’ al via la massiccia campagna di promozione della Montagna del Sole su scala nazionale ed internazionale. Quattro le manifestazioni di rango, in Italia e in Europa, in programma. Si parte con Mediterre, la Fiera dei Parchi del Mediterraneo, a Bari presso gli stand della Fiera del Levante, manifestazione in programma dal 27 settembre al 1 ottobre, tradizionale forum di riflessione sullo stato di tutela ambientale dei Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo.

Dopo l’esordio barese, il secondo appuntamento in calendario è quello di San Giovanni Rotondo, della Bitrap, acronimo che sta per Borsa Internazionale del Turismo Religioso e delle Aree Protette, giunta alla sua seconda edizione. Un appuntamento verso il quale il Parco non ha lesinato sforzi, soprattutto di natura economica (sborsati 40 mila euro di finanziamenti), per evitare lo ìscippoî da parte della Regione Campania, la quale non aveva fatto mistero di voler ospitare la rassegna a Napoli. Un desiderio emerso già all’indomani della edizione dello scorso anno, e che è stato sventato grazie al deciso intervento del Parco del Gargano.

´La Borsa Internazionale del Turismo Religioso e delle Aree Protette trova sul Gargano il territorio più adeguato ad ospitarla, per la presenza di capitali della Fede, come Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis, e per la presenza di bellezze paesaggistiche e naturalistiche uniche ed incomparabili” ha motivato il Presidente del Parco Giandiego Gatta, il quale ha poi aggiunto che ´con tutto il rispetto per la Campania, riteniamo che il trasferimento in quella regione di questo prestigioso appuntamento, sarebbe innaturale ed illogico. Pertanto il Parco farà tutto il possibile perchè questo evento venga riconfermato negli anni a venire“.
La Borsa del turismo religioso sta proiettando il Gargano, grazie ai milioni di fedeli di San Pio sparsi nei cinque continenti, in tutto il mondo, e il Parco intende svolgere un ruolo centrale sul versante della promozione della Montagna Sacra.

Una volta archiviata la Borsa di San Pio, l’attenzione del Parco si sposterà sulla promozione dei prodotti tipici, punta di forza della gastronomia garganica. Il caciocavallo podolico, l’anguilla di Lesina, le fave di Carpino, la carne bovina podolica, gli agrumi dell’oasi garganica, la capra garganica – in sintesi i sei presidi Slow Food – e le tante altre leccornie della gastronomia garganica, sbarcheranno pertanto al Salone del Gusto, manifestazione targata Slow Food, in programma a Torino dal 26 al 29 ottobre.

Non ci sarà un attimo da perdere perchè gli eventi incalzano. Infatti, dal Piemonte la carovana del Parco del Gargano si sposterà il giorno dopo in Svizzera, per la tappa europea del fitto calendario. In terra elvetica ñ dal 30 ottobre al 1 novembre – ci sarà da promuovere il Gargano, in linea con la politica di internazionalizzazione fortemente voluta dal Presidente Giandiego Gatta, alla Borsa del Turismo di Lugano, un appuntamento di rango nel circuito mondiale delle rassegne specializzate del settore.

  • Francesco Trotta

Potrebbe interessarti

Manifestazione sportiva-culturale, organizzata dal Nuovo Comitato San Lorenzo in collaborazione con l’APS Abili&Disabili

Calcio a 5 B1, è nata la prima squadra femminile Italiana non vedenti. Nella rosa anche la mattinatese Michela Cota

  • 30 Settembre 2020

L'evento ha permesso di offrire una diversa visione della disabilità, facendo comprendere ai presenti che non esistono limiti se non quelli che...

Carmine Zaffarano e Michele Vitarelli, presidente del Comitato Festa Patronale

Il Comitato Festa Patronale omaggia Carmine Zaffarano per i suoi ventun anni al servizio di Mattinata e della Parrocchia

  • 30 Settembre 2020

Ventun anni al servizio di Mattinata mettendoci sempre passione, impegno e trasparenza che hanno contraddistinto il suo operato a favore di tutto...

Lavori strade litoranea

Iniziati i lavori di manutenzione straordinaria su alcune strade litoranee del Gargano

  • 29 Settembre 2020

Gli interventi stanno interessando anche la S.P. N. 53 Mattinata-Vieste

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta