Avis, il bilancio di un anno di successi!

Nella recente raccolta natalizia ben 94 i donatori

A fine anno è tempo di bilanci anche per l’Avis mattinatese. La significativa crescita del numero di donatori e l’attivismo del direttivo sezionale (composto da Giuseppina Salcuni, Carmine Bisceglia, Benedetto Perla, Vincenza Santamaria, Silvana Clemente, Giovanni de Vita, Savino Ciuffreda, Nicola Giudilli, Michele Prencipe e Carmine Zaffarano) non potevano che spingere anche quest’anno questo sodalizio verso traguardi di tutto rispetto.

Ad oggi sono già 650 infatti i flaconi di sangue raccolti e 50 le donazioni di Piastrineaferesi e Plasmaferesi presso il centro trasfusionale di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Solo durante l’appuntamento della recente donazione natalizia sono stati ben 94 i mattinatesi a presentarsi per questo gesto concreto e diretto di solidarietà umana.

´La sezione locale dei volontari donatori di sangue anche quest’anno ha raggiunto numeri da capogiro, a coronamento di un’azione incessante di sensibilizzazione e di informazione svolta nella nostra piccola comunitઠdice con orgoglio il presidente Pietro Ricucci. ´Le donazioni sono in aumento e la cultura della donazione, in particolar modo la donazione in aferesi, si sta ormai consolidando, diventando parte integrale del nostro modo di essereª.

Tant’acqua è passata sotto i ponti da quel lontano 30 dicembre 1979, quando per la prima volta venne a Mattinata l’autoemoteca di Casa Sollievo. Furono raccolte le prime 29 sacche di sangue del neonato gruppo organizzato dell’AVIS. Un cammino difficile, pieno di difficoltà quello compiuto dai pionieri dell’Avis di Mattinata che hanno dovuto combattere diffidenze, paure, sospetti di una comunità non ancora consapevole del significato e del valore della donazione.
Questo l’elenco dei primi 29 donatori di sangue: Gino Aulisa, Carmine Bisceglia, Domenico Ciuffreda, Filippo Ciuffreda, Paolo De Filippo, Paolo Salvatore Del Giudice, Luigi Di Bari, Angelo Gabriele Di Mauro, Mario Di Mauro, Michele Falcone, Giulio Frattaruolo, Francesco Paolo Gentile, Giuseppe Giambattista, Luigi Granatiero, Salvatore Granatiero, Matteo Mantuano, Pasquina Marino, Angelo Notarangelo, Leonardo Notarangelo, Rosa Notarangelo, Benedetto Perla, Matteo Michele Piemontese, Matteo Potenza, Antonio Principe, Michele Principe, Luigi Quitadamo, Nicola Rinaldi, Suor Rosa Tamborrino e Pietro Vaira.

Oggi, dopo oltre un quarto di secolo, l’Avis, anno dopo anno, si è oltremodo inserita nel tessuto sociale della comunità. La sempre più generosa raccolta di sangue ed emoderivati tra centinaia di mattinatesi, che hanno ben compreso l’importanza di questo gesto di vera carità verso il prossimo, ci pone ai primi posti di una ideale classifica di solidarietà.

Potrebbe interessarti

Michele Bisceglia, Sindaco di Mattinata

Scuole di Mattinata: proroga chiusura fino al 23 dicembre

  • 3 Dicembre 2020

Il dato dei contagi comunicatoci oggi dalla Prefettura registra un aumento preoccupante del numero dei contagiati e dei soggetti in isolamento fiduciario

Affittasi

Assegnazione contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione

  • 3 Dicembre 2020

La scadenza delle domande è fissata per il 9 gennaio 2021

Galleria San Benedetto

Anas, continuano i lavori di manutenzione lungo la SS 688 “Variante di Mattinata”

  • 2 Dicembre 2020

Interventi per la realizzazione dell'impianto idrico antincendio della galleria S. Benedetto

Cerca

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta