“Autostrade del mare”: dissensi dalla Capitanata

Tra i più contrariati il consigliere regionale Angelo Riccardi

Giovedì scorso (22 giugno, ndr) fu presentato a Bari, al primo piano della presidenza della giunta regionale, nel corso di un incontro tra l’assessore ai trasporti, Mario Loizzo, e gli operatori del settore, il master plan regionale delle Autostrade del Mare.

Per Loizzo “occorre da un lato partire dai grandi porti di Bari, di Taranto e di Brindisi che vanno potenziati nei loro raccordi infrastrutturali (stradali e ferroviari) nell’innovazione tecnologica e negli spazi, e dall’altro, occorre utilizzare questa rete straordinaria di quelli che vengono chiamati impropriamente porti minori. Manfredonia, Molfetta, Barletta, Otranto, Gallipoli” prosegue l’assessore ´non rappresentano un problema, come oggi appare in questa regione, ma al contrario sono grandi risorse, un network di potenzialità portuali che, ovviamente, se c’è una strategia possono trovare una loro valorizzazione“.

Da giovedì scorso in poi si sono registrati, pertanto, alcuni dissensi. Secondo la Cisl foggiana, è stato dimenticato il porto di Manfredonia. “Neppure menzionato un porto che è al servizio di una delle principali aree industriali del Mezzogiorno. Il potenziamento infrastrutturale di Manfredonia non può non essere tra le priorità” lamenta la segreteria territoriale cislina di Foggia. La CISL di Capitanata evidenzia che la grave dimenticanza che ha interessato il Porto di Manfredonia rischia di penalizzare lo sviluppo e l’occupazione della zona del Contratto d’Area e dell’intera Capitanata.

Sulla questione interviene, con veemenza, il consigliere regionale Angelo Riccardi. “Ora è troppo” dice “la Capitanata non può più stare a guardare“. Riccardi parla di “colpevole e sconsiderata omissione che compromette lo sviluppo della Capitanata” e di “ennesimo colpo micidiale inferto alla Capitanata, alle sue prospettive di sviluppo, alle giuste attese di queste popolazioni“.

Sempre il consigliere diessino evidenzia come “lo scalo marittimo di Manfredonia riveste, infatti, una importanza strategica indubbiamente per la provincia di Foggia della quale è l’unico sbocco a mare attrezzato da decenni in attesa della giusta attenzione e dell’opportuno rilancio, ma anche e fortemente l’intero sistema portuale della Puglia. E’ giunto” dice Riccardi, ´il momento di fare quadrato, su questo come su tutti gli altri problemi sul tappeto. E’ tempo di aprire una seria e costruttiva vertenza Capitanata che veda impegnate in prima linea la politica, le istituzioni, le forze attive della provincia“.

Infine, un interrogativo vien posto da Riccardi: “Che senso ha inserire l’interporto di Cerignola nell’ambizioso piano regionale delle autostrade del mare, con la pretesa illusoria di ìpromuovere lo sviluppo territoriale della Capitanata nell’ambito dei grandi assi trasversali di sviluppo strategico e dei circuiti logistici nazionali ed internazionaliî, senza un preciso e mirato coinvolgimento del porto di Manfredonia? Non può essere di certo il finanziamento di un progetto giusto per dire che anche la provincia di Foggia è stata tenuta presente“.

Potrebbe interessarti

Un patto per la salute

“Un patto per la salute”, l’Amministrazione Comunale ha messo in atto una serie di azioni per prevenire i tentativi di bruciatura degli scarti di potatura olivicola

  • 28 Novembre 2020

Un passo in avanti verso un'agricoltura pulita e sostenibile ma soprattutto un impegno serio a tutela della Salute di tutti i cittadini...

Peperato

Peperato: curiosità, storia e ricetta del tipico dolce garganico

  • 24 Novembre 2020

Si consuma principalmente sulle tavole pugliesi a Carnevale e Natale

Consegna farmaci

Attivati i servizi di consegna a domicilio di farmaci e alimenti di prima necessità

  • 23 Novembre 2020

Il servizio sarà effettuato dal Centro Operativo Comunale del Comune di Mattinata con il supporto delle associazioni cittadine di volontariato

Cerca

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Dicembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta