Approvato progetto preliminare della costa

Il progetto avrà una spesa complessiva di 9.750.000 euro

Approvato dalla giunta guidata Prencipe un progetto preliminare inerente le opere di difesa costiera e di mitigazione e rimozione dello stato di rischio. Il progetto, redatto dal responsabile dell’ufficio tecnico Giuseppe Tomaiuolo, prevede che sarà necessaria una spesa complessiva di 9.750.000 euro.

La giunta ha dato atto che “l’intervento previsto consente al Comune, adottando un’unica procedura, di dotarsi di adeguata progettazione immediatamente cantierabile, ottenendo nel contempo notevoli economie con riguardo alle spese tecniche per la progettazione ed alle procedure da espletare, nonché di ottenere una sensibile contrazione dei tempi di esecuzione”; in più “la priorità di acquisizione delle ulteriori risorse finanziarie necessarie già richieste e la celere risoluzione delle problematiche determinate dagli effetti evolutivi dell’azione meteo marina lungo le coste interessate dal progetto”.

Quindi dopo i lavori già fatti negli anni scorsi, adesso ne sono previsti altri. Interessati sono vari punti della costa. Anzitutto Tor di Lupo, subito la di là del porticciolo.

Nel 2007, nell’ambito dell’Accordo di programma in materia di difesa del suolo tra il Ministero dello Sviluppo economico, il Ministero dell’Ambiente e la Regione, erano stati resi disponibili settecentocinquantamila euro per i lavori a Tor di Lupo. Nel corso del procedimento di acquisizione dei pareri necessari alla effettiva cantierabilità dell’opera, anche sulla base delle indicazioni e prescrizioni pervenute da parte dell’Autorità di Bacino della Puglia, è risultato necessario rivedere la soluzione progettuale con costi ed oneri di molto superiori alle previsioni iniziali di progetto.

Successivamente, nell’ambito del Programma stralcio degli interventi del Piano strategico di area vasta “Capitanata 2020 – Innovare e Connettere” approvato dalla giunta regionale nel dicembre 2009, è stato concesso un ulteriore finanziamento di un milione di euro per il completamento della sistemazione della falesia in località Tor di Lupo.

Su sollecitazione della giunta, la regione Puglia ha comunicato l’ ulteriore contributo di un milione di euro e l’indirizzo di proseguire l’iter procedurale con un progetto unitario”. Cosa che è stata attuata con il progetto preliminare complessivo approvato dalla giunta nei giorni scorsi.

 


Potrebbe interessarti

Commemorazione dei Defunti, gli orari di apertura del Cimitero comunale

  • 24 Ottobre 2020

Fatte salve le eventuali restrizioni per contenimento da contagio da Covid-19

Agriturismo

Pentassuglia e Nardone: “Da venerdì 23 ottobre al via i tre bandi per agriturismi, florovivaismo e vitivinicolo”

  • 22 Ottobre 2020

Gli interventi messi a punto si aggiungono ad una serie di strumenti di aiuto attivati dalla Regione Puglia per ristorare le imprese...

Scuola

Scuole e trasporti, misure urgenti della Regione Puglia per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19

  • 22 Ottobre 2020

La decisione è arrivata al termine del Tavolo permanente regionale avvio anno scolastico 2020/2021

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta