Ancora gravi disservizi del servizio postale a Mattinata

Il Comune chiede il ripristino della normalità e la verifica della sussistenza dell’interruzione del servizio pubblico

Fioccano le rimostranze degli utenti e il Comune garganico interviene chiedendo il ripristino della normalità e la verifica della sussistenza dell’interruzione di un pubblico servizio. Con una nota inviata alla Direzione centrale e quella regionale delle Poste italiane, nonché alla direzione foggiana il sindaco Roberto Prencipe sottolinea il gravissimo e persistente disagio determinato dalla ritardata o, per alcune zone periferiche, addirittura negata consegna della corrispondenza nella città.

Prencipe fa presente che cittadini di Mattinata, imprese e associazioni da diverse settimane e con sempre maggiore insistenza rivolgono invano i giusti reclami al locale ufficio postale ed anche a questo Ente. Da qui la richiesta del primo cittadino di voler provvedere con la massima urgenza a porre in essere tutte le azioni volte al ripristino della normalità nello svolgimento del servizio postale sul territorio di Mattinata. II disservizio – prosegue Roberto Prencipe nella sua missiva – era stato denunciato da questa Amministrazione in data 5 febbraio 2010. Esso espone gli utenti a gravi rischi e pregiudizi, da ascrivere unicamente all’operato di Poste Italiane S.p.A., non esclusi quelli che possono derivare dai mancati pagamenti di utenze e forniture varie: interruzione di servizi essenziali quali quello elettrico, idrico e telefonico, o addirittura di insorgenza di azioni legali per il mancato adempimento di obbligazioni assunte, ect.

Il sindaco porta a conoscenza dei fatti pure il Procuratore della Repubblica ed il Prefetto di Foggia. Con la presente, considerata la funzione sociale e pubblica del servizio di consegna della corrispondenza, si insiste nel chiedere ai responsabili del servizio postale un intervento urgente finalizzato al ripristino in tempi brevissimi del regolare svolgimento del servizio, e si porta la questione a conoscenza delle Autorità competenti in indirizzo per la verifica dell’eventuale sussistenza di una interruzione di pubblico servizio e per la adozione dei più opportuni provvedimenti.

  • Fonte: Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Maria Chiara e Vincenza Bisceglia

Le due cugine Maria Chiara e Vincenza Bisceglia rivisitano un classico del Maestro Gianni Ciardo: “La Zita ascinnuta”

  • 24 Febbraio 2021

"Un omaggio ad un grande artista della comicità pugliese". Il video in questi giorni spopola su Facebook

Scuola

Scuola, la nuova ordinanza di Emiliano. Valida dal 24 febbraio fino al 14 marzo

  • 24 Febbraio 2021

Rimosso il limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi per le scuole dell’infanzia, le istituzioni scolastiche del ciclo primario e i...

Don Giovanni Totaro e Mons. Franco Moscone

Oggi è festa grande per il diacono Giovanni Totaro che sarà ordinato presbitero nella bella Chiesa di Santa Maria della Luce in Mattinata

  • 22 Febbraio 2021

Don Giovanni ha mosso i primi passi nella comunità ecclesiale di Mattinata e può dunque intravedersi il lievito della buona parola e...

Cerca

Febbraio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta