Promozione dell’allattamento al seno durante la pandemia da Covid-19

Sostenere l’allattamento è una delle azioni più efficaci di prevenzione e di salute pubblica

Come ricordato sistematicamente da tutte le organizzazioni nazionali e internazionali che si occupano di salute, l’allattamento al seno rappresenta uno dei migliori investimenti per la salvaguardia della vita e della salute dei bambini nel breve e nel lungo termine ma anche dello sviluppo sanitario, sociale ed economico tanto degli individui quanto delle nazioni. Sostenere l’allattamento è una delle azioni più efficaci di prevenzione e di salute pubblica.

Questo è il senso della settimana mondiale dedicata all’allattamento al seno, ancor più in questo particolare e difficile periodo di pandemia da Covid-19 che ha sottoposto improvvisamente i servizi sanitari ad una pressione organizzativa e logistica senza precedenti per la gestione dell’emergenza. Questo ha portato gli ospedali, e tra questi i punti nascita, a rivedere in modo capillare i propri percorsi assistenziali e le pratiche cliniche, spesso modificandoli rapidamente e più volte sulla base delle conoscenze via via disponibili, efficacemente coordinate dalla Società Italiana di Neonatologia, che si è dimostrata leader in Europa. La narrazione delle puerpere sull’esperienza in ospedale è quella di grandi disagi legati alla solitudine e allo stress conseguente ai divieti di avere accanto i familiari anche stretti. Questo ha impattato significativamente sull’allattamento al seno. Dunque le tante iniziative promosse in questi giorni su tutto il territorio nazionale e regionale e in particolare in capitanata assumono, in questo momento storico, un significato peculiare.

L’epidemia da Covid-19 ha avuto anche un’influenza negativa sulla donazione del latte umano che è diminuita in maniera significativa e il volume di latte raccolto durante questo periodo si è notevolmente ridotto. Fa piacere l’eccezione della banca del latte di San Giovanni Rotondo dove nel periodo febbraio-maggio, 15 generose donatrici hanno donato 91 litri di latte, una performance addirittura migliore rispetto agli anni precedenti, come ricordato dalla responsabile che ha espresso il suo appello a che l’allattamento al seno torni ad essere una pratica comune in tutte le latitudini, la più equa e sostenibile giacchè parliamo di un alimento naturale universalmente accessibile, il cui consumo transculturale accomuna nel globo individui appartenenti a società molto diverse tra loro, dà a tutti i bambini del mondo le stesse opportunità nutrizionali e di salute e rappresenta un passo significativo nella lotta globale alla malnutrizione sia per difetto che per eccesso, senza dimenticare che il rapporto intimo tra madre e bambino porta con sé valori di tolleranza, flessibilità e rispetto.
.

  • Autore
    Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Ticket ufficio postale

“Chi è l’ultimo?”, all’ufficio postale di Mattinata adesso lo decide il numerino

  • 26 Ottobre 2020

E' attivo il nuovo servizio di prenotazione tramite ticket, in modo da presentarsi allo sportello quando arriva il proprio turno

Commemorazione dei Defunti, gli orari di apertura del Cimitero comunale

  • 24 Ottobre 2020

Fatte salve le eventuali restrizioni per contenimento da contagio da Covid-19

Agriturismo

Pentassuglia e Nardone: “Da venerdì 23 ottobre al via i tre bandi per agriturismi, florovivaismo e vitivinicolo”

  • 22 Ottobre 2020

Gli interventi messi a punto si aggiungono ad una serie di strumenti di aiuto attivati dalla Regione Puglia per ristorare le imprese...

Cerca

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta