Al via la prima edizione della “Festa dell’Olio Nuovo”

Dal 20 al 26 novembre tra musica, tradizione e cultura

Da ottobre a gennaio Mattinata, come ogni altro paese del Gargano, si trasforma: inizia la campagna delle olive e tutti sono intenti a raccogliere o a trasformare il generoso frutto. Il paese, in prossimità dei frantoi, è invaso dalla fragranza dell’olio appena spremuto.

Dal passato al presente, dalla tavola alla cosmesi, dall’uso che ne facevano i nonni alle moderne degustazioni: Mattinata si candida a far vivere e rivivere le mille emozioni e le tante proprietà benefiche dell’olio extravergine di oliva, uno dei più importanti prodotti tipici del Gargano, sicuramente anche il più famoso.

Gesti semplici e tradizioni autentiche si incrociano per una settimana a Mattinata, dedita a scoprire e riscoprire questo nettare degli dei: dal 20 al 26 novembre, proprio nel tempo di raccolta delle olive, partirà nel piccolo centro nel cuore del Gargano la “Festa dell’olio nuovo“, una vera e propria festa dell’extra vergine del Gargano organizzata dal Consorzio Matinum con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, della Comunità Montana del Gargano e della Camera di commercio di Foggia.

Le aziende agricole ed i frantoi aderenti al Consorzio aprono le porte per dare vita ad un ricco calendario di appuntamenti, da mostre e rappresentazioni che avranno sede lungo tutto il Corso Matino e le vie del Centro Storico, incontri gastronomici, laboratori e percorsi legati alla cultura dell’olio, spettacoli e musica, fino a incontri e dibattiti.

Un’intera settimana di saperi e sapori che salgono dritti da territorio, per farsi anima di una festa che vuole essere tradizione e prospettiva assieme. Tradizione di una economia legata alla terra, forse non ricca ma sempre nobile, che trova l’apice del proprio senso di essere e di appartenere nella condivisione e nella socialità. Prospettiva per le aziende agricole, oggi più dinamiche e competitive, che trovano nell’antico mestiere del frantoiano qualcosa più di una colorita rapprentanza.

Ai graditi ospiti che sceglieranno una Mattinata autunnale sarà riservato uno speciale trattamento di accoglienza e partecipazione: si potranno assaporare con lentezza il calore di una stagione autentica, partecipare alla raccolta delle olive, assistere alla molitura e degustare l’Olio Nuovo, oppure soltanto lasciarsi coccolare dalle tante iniziative di festa.

Anche l’Associazione Ristoratori Mattinatesi aderisce all’iniziativa, e tutte le sere, nei giorni della manifestazione, predisporrà nei propri ristoranti, riuniti sotto le insegne di Gargano in Tavola cene di degustazione dedicate all’olio.

Tante le iniziative permanenti che daranno vita ad una settimana di cultura, conoscenza e gusto del territorio. Grande attesa per la realizzazione del museo diffuso che vedrà Corso Matino e le strade del centro di Mattinata allestite per illustrare a cittadini e turisti la civiltà dell’olio e l’antico far festa della raccolta. Poi il Piccolo Museo Etnografico della civiltà contadina, la sua cultura e i suoi strumenti, che si presenterà in un’edizione straordinaria con varie iniziative di intrattenimento per grandi e piccini. E ancora presso il Museo civico un estemporanea di pittura curata dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Foggia e una mostra rievocativa dell’olio nella tavola e nella cultura dell’Antica Roma; una mostra fotografica a Palazzo Mantuano;

La gastronomia in questa settimana occupa uno spazio non da poco conto, con convegni e conferenze tematiche, assaggi e gustose cene, ma soprattutto mostre e mercatini dei prodotti tipici, con la preziosa presenza di artigiani e mestrieranti, assaggiatori ed esperti.
E non mancheranno di certo laboratori e percorsi, per valorizzare lo stare assieme per apprendere gustosamente, partendo dalle scuole: approfondimenti, incontri, visite guidate, assaggi, degustazioni e momenti di festa per festeggiare l’Olio Nuovo.

E un contributo di magica atmosfera per le serate nelle vie cittadine e nei frantoi lo daranno gli eventi di musica, cultura e spettacolo che sono stati organizzati e distribuiti lungo l’intero arco della settimana. Musica popolare e jazz, teatro e poesia si sposeranno per offrire un piatto delizioso che il Gargano e Mattinata non hanno mai disatteso: la tradizione.

Il Consorzio Matinum ha già da tempo attivato un servizio di informazione e prenotazione sugli eventi, degustazioni, itinerari, percorsi ed offerte di soggiorno, presso la propria segreteria organizzativa (clicca qui per visitare il sito del Consorzio).

Visita il sito della Festa dell’Olio Nuovo.

Potrebbe interessarti

Lavori di realizzazione della segnaletica orizzontale sulla Strada Comunale del Mare

SP 53 Mattinata-Vieste, in pubblicazione il bando relativo alla viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano per la sistemazione funzionale

  • 1 Marzo 2021

Un progetto di grande rilevanza per il comprensorio garganico e la Capitanata, dell’importo complessivo di 47 milioni di euro

Acquedotto Pugliese

Lavori alle condotte idriche: possibili riduzioni del flusso e interruzioni d’acqua

  • 1 Marzo 2021

L'Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell'abitato di Mattinata

Studente

Puglia, rimborso affitto per gli studenti universitari: la misura a sostegno dei fuorisede nella pandemia

  • 1 Marzo 2021

Il periodo che viene preso in considerazione per la liquidazione dell’importo è compreso tra il 1° febbraio 2020 al 31 dicembre 2020

Cerca

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta