A proposito dell’intervista a mister Di Mauro…

Lettera aperta del Vice Presidente dell’U.S. Matinum

Sfogliando le pagine del vostro sito, come sovente faccio da quando ho scoperto la sezione Eventi & News, qualche giorno fa mi sono imbattuto nell’intervista rilasciata alla vostra redazione da mister Vincenzo Di Mauro, attuale allenatore del Castriotta Manfredonia, che di lì a qualche giorno avrebbe affrontato l’U.S. Matinum (di cui mi sento in dovere di precisare essere Vice Presidente da ormai due anni) nel derby più ìfocosoî del Gargano.

Devo ammettere di essere rimasto molto colpito dalle sue risposte, in quanto in molte di esse ho riscontrato una sottile frecciatina polemica nei confronti della sua ex società, ove per tanti anni è risultato essere un attivo ed amato protagonista sia come giocatore che come allenatore.
Forse i non addetti ai lavori queste ìsottigliezzeî non le avranno carpite, in quanto, giustamente, chi sta ìesternamenteî non sa come vanno realmente le cose. Ma io le vorrei analizzare con Voi, se me lo permettete, in modo da chiarire alcuni aspetti, che vedono l’U.S. Matinum sin troppo additata.

Nella prima risposta, il mister dice chiaramente che l’emozione per il ritorno all’Agnuli c’è ma credo, in tutta sincerità, che mi assalirà un pò meno dell’anno scorso, quando all’ingresso in campo mi accorsi di avere di fronte un’intera squadra che avevo di lì a poco guidato io, e i giocatori li conoscevo uno ad uno: fu come giocare contro me stesso… Oggi non vi è rimasto quasi nessuno, e di questo sono molto dispiaciuto!.
Beh, io credo, con tutto il rispetto, che il mister abbia la memoria un pò corta…! E, ad onor del vero, vorrei dunque elencare le ultime due formazioni che Mister Ricucci ha presentato negli incontri in questione, nella speranza di capire meglio quel oggi non vi è rimasto quasi nessuno, e di questo sono molto dispiaciuto!.

††††††††2004††††††††††††††2005
1)†††Guerra††††††††††††Guerra
2)†††Bisceglia D.†††††Ciuffreda
3)†††Ciuffreda†††††††††Mondelli
4)†††Pinto†††††††††††††††Pinto
5)†††Vergura†††††††††††Vergura

6)†††Bisceglia F.††††††Falcone
7)†††Sansone†††††††††Sansone
8)†††Gentile A.††††††††Gentile A
9)†††Rinaldi M.††††††††Rinaldi M.

10)†Di Carlo†††††††††††Gentile F.
11)†La Torre††††††††††Catalfamo

In rosso, è evidente, ho voluto porre in risalto i giocatori che in entrambe le occasioni erano in campo, ma se si vuole approfondire l’analisi si può dire che quest’anno solo un caso ha voluto che Bisceglia Francesco (l’allora capitano) non fosse in campo per l’atteso appuntamento. Ma soprattutto che altri giocatori non palesemente evidenziati, sono stati anche allenati da mister Di Mauro, chi prima chi dopo (vedasi Mondelli e Catalfamo) e che Di Carlo è stato ceduto al Castriotta, altrimenti sarebbe sceso in campo con la maglia rossonera.
Insomma, come si può dire che le motivazioni scemano per via dei giocatori oggi sconosciuti???

Ma, senza aggiungere altro, in quanto credo fin troppo palese la svista, passiamo alla quarta risposta data dal mister. Beh, qui permettemi di dire che ci ho capito davvero poco!
Il mister prima dice di non aver mai voluto aggiustare le partite (cosa di cui sono assolutamente certo anch’io!), però poi dice che il suo rammarico non era dovuto solo alla perdita della partita ma all’atteggiamento antisportivo manifestato durante e dopo la gara dai miei fidati amici (che tali credevo!).
Bene, ma a quale atteggiamento antisportivo si riferisce? E a quali fidati amici?
Forse al continuo incitamento di qualche (?!) dirigente dell’U.S.Matinum, che per tutta la partita avrà preso alla lettera la volontà di giocarsela e si è proteso nella sollecitazione dei propri giocatori?… O forse al tentativo, peraltro ben riuscito, da parte di qualche giocatore (?!) di dare tutto in campo e di non sfigurare, uscendo a testa alta dal Miramare?… O forse si riferiva all’atteggiamento poco sportivo che hanno avuto i suoi giocatori a fine gara, quando in gruppo hanno assalito il portiere rossonero Gaetano Guerra come tutti hanno potuto vedere? Dov’era il mister per non poter intervenire a sedare la rissa??? …Forse impegnato a rifiutare la stretta di mano del collega Tommaso Ricucci???

Io, e scusate se insisto su questo punto, tra gli atteggiamenti antisportivi, preferirei segnalare quello avuto dalla Castriotta domenica scorsa a Mattinata, quando, agli inizi dell’incontro, come tutto il pubblico avrà potuto notare, è stato messo in atto un rifiuto dello scambio di mano ai componenti della panchina avversaria, cosa che oggi avviene su tutti i campi di calcio.
Ed in più vorrei riferire che da parte di tutte le società della Prima Categoria che ho incontrato ogni domenica seguendo la mia squadra, ancora non ne trovo una che abbia avuto delle belle parole da spendere a favore del tanto declamato comportamento sportivo della Castriotta Manfredonia. Boh?!

Nella quinta risposta (nel cui merito forse sarebbe meglio non entrassi, ma visto che ho iniziato vado avanti, per cercare di mettere, spero, un pò di chiarezza!), il mister dice a detta di tutti la mia squadra è tra le favorite per la vittoria finale. Ma forse non tutti sanno (o fingono di non sapere!) che alla Castriotta da due anni, e cioè da quando sono arrivato io, è in atto un piano di ringiovanimento totale della squadra, che sta portando alla cessione di quasi tutti i pezzi pregiati per cui prima sono state fatte follie.
Ma scusate, quali sono i pezzi pregiati della Castriotta che sono stati ceduti? Forse il nostro vecchietto Michele VERGURA, può definirsi un Pezzo Pregiato (tra l’altro è stato lui stesso a lasciare la Castriotta…)? Oppure è forse Antonio Castriotta (anch’egli andato via per sua stessa volontà dai sipontini per recarsi nella più ricca Vieste)?
Io di pezzi pregiati andati via dalla Castriotta non ne conosco, anzi! I pezzi pregiati sono arrivati, vedasi Giulio Di Carlo (ormai non più giovanissimo, classe 1980) per il quale la Castriotta ha fatto follie, pur sapendo che dal prossimo anno il giocatore si poteva svincolare! Un altro pezzo pregiato è l’attaccante Gaggiano, prelevato a San Severo, visto che in una città di 60mila anime non vi è un giovane attaccante che possa far parte di un undici titolare in Prima Categoria! Non voglio nemmeno sapere quanto spende il povero presidente della Castriotta per tenerlo in squadra?! L’abbiamo visto a Mattinata quanto corre…

In ultimo, se è vero che vuole ringiovanire la squadra, cosa ci fanno in squadra i vari D’Arienzo, Sblendorio, Zerulo, Lombardi, Scuro (ultimo arrivato)??? Gente che ha giocato negli stessi anni in cui mister Di Mauro dava ancora calci al pallone???
Fatemi sapere per piacere quali sono quindi gli altri pezzi migliori ceduti, altrimenti non dormo più!!
Il mister continua dicendo che la società non gli ha mai chiesto di vincere il campionato…. Bene, forse ha fatto come facciamo io e il presidente Giovanni Gentile: chiediamo a mister Ricucci di portarci la salvezza!

Tornando alla disamina delle risposte accuratamente versate dal mister, nella sesta risposta, il mister giustamente dice che il suo rammarico è quello di non aver visto portare avanti il progetto da lui intrapreso cinque anni fa, e cioè quello di valorizzare i giovani locali.
Beh, per questo punto c’è bisogno di spendere qualche parola in più, forse per dare un quadro più chiaro e, questo è certo, più reale dell’attuale situazione del nostro vivaio.
Attualmente i ragazzi di Mattinata cartellinati con l’U.S. Matinum sono di età compresa tra i 16 e 19 anni e, sperando di non dimenticare nessuno, li vorrei presentare tutti: Domenico LAURIOLA (classe ’88), Raffaele QUITADAMO(88), Marco LA TORRE (88), Matteo LATINO (88), Michele SCIARRA (89), Tommaso PINTO (87), Antonio GENTILE (88), Gianfranco CIOCIOLA (88), Francesco GENTILE (88), Antonio GENTILE (87), Francesco BISCEGLIA (87), Davide NOTARANGELO (87).
Tutti ragazzi validi da lanciare in prima squadra, anche se per qualcuno di loro, a dire il vero, questo processo è già iniziato due anni fa: vedasi allora Tommaso Pinto e Antonio Gentile, oggi titolari inamovibili del fortino di mezzocampo messo in atto ogni domenica da mister Ricucci, loro primo tifoso, che li ha subito valorizzati e responsabilizzati al suo ingresso in panchina. Oppure Michele Sciarra, che tra impieghi a tempo pieno e qualche spezzone, è riuscito già quest’anno a collezionare molte presenze.
Ma, bisogna anche capire che lanciare tutte insieme queste giovani promesse sarebbe una pazzia, e sicuramente controproducente per tutti. Allora, il nostro progetto è quello di farli inserire pian piano, come per verità stiamo già facendo, così tra un paio d’anni sicuramente la squadra, questo credo di poterlo garantire, sarà formata da circa il 90% mattinatesi! …E quella sarà anche la nostra più grande soddisfazione.

Credo che il resto delle risposte del mister non abbiano bisogno di commento. Io sono convinto che gli addetti ai lavori condividano queste mie riflessioni, ma soprattutto, ora, sono certo che i lettori hanno più materiale a disposizione per capire meglio i fatti.

Prima di salutarvi, permettetemi un ultimo pensiero-appello, rivolto a qualche (?!) vecchio ex giocatore dell’U.S. Matinum, che puntualmente la domenica assiste sugli spalti ai nostri incontri di calcio, con occhio polemico su tutto.
Inviterei costoro a darci una mano e a scendere in campo con noi, perchÈ le attività che l’U.S. Matinum svolge sono tantissime! Lasciate perdere i commenti critici sulle prestazioni della squadra e venite ad aiutarci, sia per quanto riguarda la prima squadra, che per i Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi.

Un pubblico e speciale ringraziamento vorrei infine rivolgerlo al nostro buon Tommaso Ricucci, uno dei pochi che, senza alcun interesse, porta avanti tutto il settore giovanile mattinatese, con pura e mera passione! Grazie.

Un cordiale saluto.

  • Michele Ciuffreda
    Vice Presidente dell'U.S. Matinum

Potrebbe interessarti

Voto

Elezioni 2020, i dati sull’affluenza alle urne a Mattinata

  • 20 Settembre 2020

Alle urne domenica 20 (dalle 7 alle 23) e lunedì 21 settembre (dalle 7 alle 15)

Elezioni Comunali

Elezioni comunali 2020: risposte e chiarimenti alle domande più frequenti

  • 19 Settembre 2020

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7:00 alle ore 23:00 di domenica 20 settembre e dalle ore 7:00 alle ore...

Sanificazione scuola

Istituti scolastici di Mattinata, intervento straordinario di sanificazione e di igienizzazione

  • 18 Settembre 2020

L'Istituto Comprensivo Statale di Mattinata il giorno 21 settembre 2020 resterà chiuso

Cerca

Settembre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2020

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta