A Mattinata un maxisequestro di ricci di mare

I cinquemila esemplari, ancora vivi e vitali, sono stati restituiti al mare

E’ finita male l’altra notte la ìpesca miracolosaî dei ricci di mare. Ne erano stati presi dal fondo delle limpide acque antistanti il porto turistico di Mattinata ben cinquemila, per un peso di duecento settanta chili.

A rovinare la festa l’intervento del personale della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza, di stanza a Manfredonia. I Militari che pattugliavano la costa garganica, era circa l’una e trenta, hanno sorpreso due tranesi con bombola, cesti e il prezioso carico di frutti di mare. I due pescatori di frodo sono stati verbalizzati: contestato il mancato rispetto del fermo biologico che vale per maggio e giugno e la quantità industriale che va ben al di là di quanto è consentito dalle autorità marittime come pesca sportiva. I tranesi hanno dovuto restituire sia le attrezzature che i cinquemila ricci, che sul mercato hanno un valore di quasi 3500 euro.

Su indicazione dei funzionari dell’Asl, poichè i ricci erano ancora vivi e vitali, i militari li hanno restituiti al mare, così completando, grazie alla tempistica dell’intervento, una efficace azione di tutela ambientale.

  • Francesco Bisceglia
    tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

Lavori di realizzazione della segnaletica orizzontale sulla Strada Comunale del Mare

SP 53 Mattinata-Vieste, in pubblicazione il bando relativo alla viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano per la sistemazione funzionale

  • 1 Marzo 2021

Un progetto di grande rilevanza per il comprensorio garganico e la Capitanata, dell’importo complessivo di 47 milioni di euro

Acquedotto Pugliese

Lavori alle condotte idriche: possibili riduzioni del flusso e interruzioni d’acqua

  • 1 Marzo 2021

L'Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell'abitato di Mattinata

Studente

Puglia, rimborso affitto per gli studenti universitari: la misura a sostegno dei fuorisede nella pandemia

  • 1 Marzo 2021

Il periodo che viene preso in considerazione per la liquidazione dell’importo è compreso tra il 1° febbraio 2020 al 31 dicembre 2020

Cerca

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta