A buon punto i lavori del Poliambulatorio sotto la villa comunale

Il sindaco: Speriamo che le dimissioni del Commissario Asl non abbiano conseguenze negative sull’iter avviato

Con i lavori di questi giorni all’impianto idrico e con quelli relativi agli impianti elettrici che inizieranno nelle prossime settimane arriva a buon punto la realizzazione del poliambulatorio e dell’ospedale di comunità nella cittadina garganica.

L’importo del progetto è di un milione e 430 mila euro, finanziato dalla Ausl Fg/2 con fondi regionali e con la compartecipazione, nella misura di 180 mila euro, da parte del Comune di Mattinata, che – spiega il sindaco Angelo Iannotta – “ha inteso disporre questo finanziamento per la realizzazione delle opere di predisposizione dell’area oggetto dell’intervento, al fine di renderla subito disponibile”. La struttura grezza realizzata in questi mesi si compone di due piani e ìvuole essere architettonicamente in sintonia con la vocazione urbanistica della cittadina garganicaî. Al piano terra dell’immobile, che avrà una superficie complessiva di mille metri quadri per livello, avranno sede i servizi poliambulatoriali e la sede del distretto sanitario, la sede del 118 e la guardia medica, mentre il progetto generale prevede, al piano superiore, la realizzazione del rustico dell’ospedale di comunità. Solo le recenti dimissioni di Donato Troiano, che hanno privato della guida l’Azienda sanitaria locale, potrebbero rallentare i passi ulteriori rispetto a quelli già decisi per il completamento della struttura.

“Il Comune – sottolina Angelo Iannotta – sta affrontando la nuova situazione dell’Asl seguendo e monitorando il prosieguo dei lavori: l’opera è di primaria importanza per la salute dei mattinatesi e non può subire contraccolpi negativi”. Sulla base del Permesso di costruire del luglio 2006 rilasciato dall’Amministrazione comunale, l’Asl di Cerignola, in qualità di committente, aveva indetto la gara di appalto e aggiudicato la realizzazione dell’opera. Progettisti sono gli architetti della Cooprogetti Scarl e l’impresa appaltatrice è risultata il Consorzio nazionale cooperative “Ciro Menotti” di Ravenna. Questa prima tranche di lavori terminerà entro i prossimi mesi in attesa dei fondi necessari per rendere appieno usufruibile anche il piano superiore.

  • Francesco Bisceglia

Potrebbe interessarti

Piano strategico vaccinale anti-COVID-19, firmato l’accordo tra la Regione Puglia e i Medici di Medicina Generale

Piano strategico vaccinale anti-COVID-19, firmato l’accordo tra la Regione Puglia e i Medici di Medicina Generale

  • 6 Marzo 2021

Ad oggi sono state somministrate in totale 304.978 dosi di vaccino, di queste 82.133 sono seconde dosi

La piana di Mattinata

Bando per il contributo straordinario nelle “Zone economiche ambientali”

  • 5 Marzo 2021

I beneficiari dei 40 milioni di contributi sono le micro e piccole imprese, le attività di guida escursionistica ambientale e le guide...

Vaccinazione anti covid-19 a Mattinata

Covid-19, partite a Mattinata le vaccinazioni per gli over 80

  • 3 Marzo 2021

Il centro vaccinale è stato allestito presso la Palestra dell'Istituto Comprensivo Scolastico

Cerca

Marzo 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta