4 novembre: Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

A Mattinata la commemorazione slitta a domenica

Il 4 novembre di ogni anno, in occasione della Festa delle Forze Armate e del Giorno dell’Unità Nazionale c’e’ un’Italia, numericamente e culturalmente significativa, animata dall’impegno di ricordare al resto del Paese che questa data appartiene ad un giorno storico per il nostro paese, per la nostra Italia.

Ottantaquattro anni orsono, nel 1921, si completava con la fine della Prima Guerra Mondiale, il ciclo delle campagne nazionali per l’Unità d’Italia. Un cammino lungo, durato settant’anni, dalla Prima Guerra d’Indipendenza in avanti.

Un percorso difficile, intrapreso da uno dei Regni preunitari e portato a termine con il concorso convinto della popolazione di tutte le regioni d’Italia, mosse dal desiderio di mettere sotto un’unica Bandiera le sorti della penisola.

Come ogni anno, le celebrazioni del 4 Novembre sono cadenzate da una serie di appuntamenti inderogabili cui partecipano le maggiori cariche dello Stato e delle Forze Armate. Nell’occasione avranno luogo, in tutta Italia, cerimonie commemorative e tradizionali eventi collaterali rivolti ai cittadini (concerti di bande militari, visite a musei militari e caserme).

Imprescindibile l’omaggio al Milite Ignoto tumulato in Roma presso l’Altare della Patria, così come la cerimonia presso il Sacrario Militare di Redipuglia.
Presso questi due monumenti si terranno cerimonie a ricordo del sacrificio di tanti Italiani in Uniforme caduti per il nostro Paese.

Anche a Mattinata saranno ricordati, ma le celebrazioni slitteranno a domenica 6, come di consueto ormai, per permettere una maggior partecipazione.
La locale Associazione Nazionale del Fante ha diramato il seguente programma, invitando tutti i soci iscritti alla sezione e i simpatizzanti a partecipare numerosi:

ore 10:00 – raduno presso la sede di Via Giordani nr. 15, con breve relazione del Presidente, Comm. Nicola Bisceglia;

ore 10:45 – partenza, in corteo, per Piazza Roma, proseguimento per la Chiesa parrocchiale e celebraione della S.Messa;

ore 12:00 – ritorno, in corteo, per depositare una corona di alloro presso la Lapide che ricorda tutti i caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale. Discorso del Sindaco di Mattinata, Angelo Iannotta.

La cerimonia sarà allietata dalla banda musicale di Mattinata.

Potrebbe interessarti

La Puglia ti vaccina

La Puglia ti vaccina: via all’adesione delle persone nate nel 1954 e nel 1955

  • 15 Aprile 2021

È possibile conoscere e confermare data e luogo del proprio appuntamento in tre modalità

Da sinistra: Marilú Di Mauro, Gabriele Di Mauro ed Imma Di Mauro, titolari della Gelateria Gabrielino

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la gelateria “Gabrielino” di Mattinata con Due Coni

  • 14 Aprile 2021

"Il nostro obiettivo è sempre stato creare e offrire il gelato nella sua purezza, sfruttando semplicemente i sapori che la Terra ci...

Mare Gargano

Estate, Gargano pronto: +20% di prenotazioni e SI al bonus vacanze

  • 12 Aprile 2021

Il campione comprende strutture di Vieste, Rodi, San Menaio, Monte Sant’Angelo e Mattinata

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta